Montaione Turismo

Vacanze nel comune di Montaione
01. Struttura
Tipologia
02. Dove?
Destinazione
E-mail
03. Quando?
04. Chi?
Adulti
Bambini
Infanti

Castelfalfi

"exchars" may not be over 1200 (set to 1500) for users. "exlimit" was too large for a whole article extracts request, lowered to 1. HTML may be malformed and/or unbalanced and may omit inline images. Use at your own risk. Known problems are listed at https://www.mediawiki.org/wiki/Extension:TextExtracts#Caveats.Castelfalfi è una frazione del comune di Montaione, nella città metropolitana di Firenze. Storia È opinione comune, sebbene non provata in maniera definitiva, che il primo insediamento sia stato costruito verso il 700 dal longobardo Faolfi e da qui, in effetti, potrebbe derivare il nome Castrum Faolfi, corrotto poi in Castelfalfi. Certo è che nel 754 Walfredo di Ratgauso della Gherardesca cita Castelfalfi in occasione di una donazione alla Badia di Monteverdi in Maremma. Nel 1139 fu venduto da Ranieri della Gherardesca al vescovo di Volterra per cento lire. Nel duecento il piviere di Castelfalfi (la chiesa di San Floriano è una costruzione in pietre squadrate) aveva 13 chiese suffraganee. Nel 1475 i proprietari Giovanni di Francesco Gaetani e sua moglie Costanza de' Medici ristrutturano il castello e vi costruiscono l'adiacente villa. Castelfalfi fu saccheggiato e incendiato nel 1554 dalle milizie di Piero Strozzi al tempo della guerra fra Firenze e Siena. Passò poi alla famiglia Medici-Tornaquinci. Durante la seconda guerra mondiale il castello fu sede di una divisione dell'esercito tedesco, fu quindi...